::notizie::

Pagina 1 di 267: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [>] [>>] Notizie totali: 799
* Categorie 

IL Mattino - Ai Vigili Tablet inadeguati, interviene il Difensore Civico(su richiesta di Minichini -Lipol)

23-09-2017- IL MATTINO- Ai Vigili tablet inadeguati,interviene il Difensore Civico

La Procedura 

D’Ippolito scrive al Comune: trenta giorni per inviare difese e documenti sulle anomalie

Tablet e dispositivi per stampare le multe ingombranti, difficili da maneggiare, spesso senza connessione e usati in alcuni casi anche in assenza degli

adeguati corsi di formazione. Dopo i ricorsi del sindacato Lipol e di alcuni Vigili ,il Difensore Civico della Campania apre l’istruttoria sul funzionamento dei nuovi .......CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

    Condividi   * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

Napoli, autismo: il Centro Serapide rischia la chiusura, famiglie sull'orlo della disperazione

NAPOLI, 4 MARZO 2017 - L’autismo è un handicap che colpisce i bambini sin dalla tenerà età, impedisce loro di comunicare con il mondo esterno e di avere un normale contatto con la realtà che li circonda. L’Istituto Superiore della Sanità stima che l'incidenza di bambini autistici sulla popolazione sia di 4 ogni 1000, da questo si intuisce che, soltanto nella regione Campania, la presenza di bambini e ragazzi che soffrono di questo disturbo sia più di quanto si pensi. Proprio in virtù di questi dati, nel 2006 è nata l’Associazione di Genitori per L’Autismo “Almeno Credo” Onlus, che oggi lotta contro la chiusura del Centro Serapide, sito in Via Campana a Pozzuoli, uno dei punti di riferimento di più di ottanta famiglie con ragazzi autistici dagli 11 ai 26 anni. Clicca per leggere tutto http://www.infooggi.it/articolo/napoli-autismo-il-centro-serapide-rischia-la-chiusura-famiglie-sull-orlo-della-disperazione/95944/
    Condividi   * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta

CHIUDE IL PROGETTO AUTISMO ASL NAPOLI 2- SERAPIDE POZZUOLI

Immagine della NewsAnche nel nostro Paese ci sono cose che funzionano, sono utili e in alcuni casi indispensabili. Nonostante ciò anche queste realtà “di successo” rischiano la chiusura. E’ il caso di quanto sta avvenendo al centro Serapide di Pozzuoli, in provincia di Napoli, dove un progetto sull’autismo attivo e funzionante dal 2013 rischia di chiudere da un momento all’altro per i motivi che ha spiegato ad illustrarci Daniele Minichini, presidente dell’Associazione Almeno Credo Onlus che raggruppa i familiari di ragazze e ragazzi vittime di autismo. clicca sul link per leggere tutto

    Condividi   * Permalink Commenti [0]    Registrati e Commenta